Dagli USA: Dove la Cannabis è legale meno morti per overdose

Ottobre 23, 2019

In USA, negli stati dove la Cannabis è legale sono crollate le morti per overdose causate dagli oppioidi, le percentualidi diminuzione oscillano tra il 20% ed il 35%. A darne la notizia è la rivista Science Daily pubblicando uno studio scientifico.

Studiando i dati i ricercatori dell’università del Massachusetts, hanno determinato un effetto causale molto forte tra legalizzazione della cannabis e il calo della mortalità correlata agli oppiacei. Notando un effetto particolarmente pronunciato per i decessi causati dal  consumo di Fentanil, l’analgesico oppioide che ogni anno causa migliaia di decessi negli Usa.

Nel 2017 i decessi per overdose negli USA sono stati circa 47.500, una vera piaga che ha convinto il presidentein carica a dichiarare una  vera “emergenza nazionale”.

Oggi scopriamo che la Cannabis può essere d’aiuto anche in queste problematiche.

Articoli correlati