• 602

Honeydew: la comunità che da 40 anni coltiva la Cannabis

Aggiornato il: feb 5

Honeydew: la comunità che da 40 anni coltiva la Cannabis, non è solo un pezzo di terra nella California del Nord, ma un idea di convivenza semplice, a contatto con la natura. Honeydew è business della marijuana, una tra le migliori in America, e quindi nel mondo.

Tulip Maureen

Maureen è stata la prima persona a comprare un pezzo di terra nella contea di Humboldt in California, negli anni Ottanta, dopo aver girato gli Stati Uniti a bordo di uno scuolabus suonando le sue canzoni country.

Honeydew è sempre stata evasione per alcuni e una prigione per altri.


Honeydew – Sull’orlo dell’illegalità

E’ il titolo del film documento che racconta la storia di questa comunità, come ci dicono gli autori:

«Vorremmo portare dagli USA una testimonianza di transizione alla legalità, imprenditorialità femminile, criminalità e clandestinità, vita in comunità secondo determinati principi etici».

A Honeydew la marijuana è sempre stata una pianta come tutte le altre, trattata senza pregiudizi.

Una comunità autogestita con un suo servizio di sicurezza per i suoi abitanti, con imprenditori, artisti, giovani e vecchi, nostalgici viaggiatori e lupi solitari, che hanno basato il loro business sulla marijuana, e oggi devono affrontare i grandi cambiamenti che la legalizzazione della canapa ha portato.


Il Crowdfunding

Il documentario è in lavorazione e ha bisogno dell’aiuto di tutti per completarne la realizzazione.

Sulla pagina di Honeydew dedicata al crowdfunding si può trovare la storia per esteso assieme a una presentazione video del progetto.

Una bella storia e tutti noi possiamo contribuire alla sua realizzazione… Ma il 13 Ottobre 2019 la raccolta fondi scade.

12 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti